Reddito operativo: il suo ruolo nella gestione aziendale

Il reddito operativo rappresenta il risultato delle attività operative di un’azienda, esclusi gli elementi non correlati alla gestione quotidiana del business. In sostanza, il reddito operativo riflette la capacità di un’azienda di generare profitti dalle sue attività principali, senza valutare l’impatto di interessi e tasse.

Reddito Operativo = Ricavi Operativi−Costi Operativi

I Ricavi Operativi includono le entrate generate dalle attività principali dell’azienda, mentre i Costi Operativi comprendono tutti i costi direttamente associati a tali attività.

Questo indicatore è fondamentale per gli analisti finanziari e gli investitori, che utilizzano il reddito operativo per valutare la salute finanziaria e le prestazioni a lungo termine di un’azienda, tuttavia è bene sottolineare che il Reddito Operativo, in questa versione definibile come Lordo, non fornisce un quadro esaustivo.

Reddito Operativo Lordo e Reddito Operativo Netto: definizione e differenza

Per comprendere appieno il significato e il ruolo ricoperto da questo indice, è utile valutare le differenze tra il Reddito Operativo Lordo e il Reddito Operativo Netto

  • Il ROL – acronimo di Reddito Operativo Lordo – rappresenta il risultato delle attività operative prima delle deduzioni fiscali e degli interessi. Esso fornisce una visione approssimativa delle performance operative di un’azienda, senza considerare elementi esterni.
  • L’ RNO – acronimo di Reddito Operativo Netto è il risultato finale dopo aver sottratto tasse e interessi dal reddito operativo lordo. Questo valore offre una visione più accurata e dettagliata della redditività reale dell’azienda.Il Reddito Operativo Netto che si ottiene sottraendo i costi operativi dai ricavi operativi, riflette dunque il vero guadagno derivante dalle attività principali dell’azienda.
    La sua formula è:

    Reddito Operativo Netto = Reddito Operativo Lordo−Costi Operativi

Esempio di calcolo del Reddito Operativo

Supponiamo che un’azienda abbia i seguenti dati finanziari:

  • Ricavi totali: €500.000
  • Costi diretti: €200.000
  • Ammortamenti: €30.000
  • Spese generali e amministrative: €50.000

    In questo caso, il calcolo del Reddito Operativo Lordo (ROL) è come segue: 

    ROL = €500.000 – €200.000 = €300.000


Il Calcolo del Reddito Operativo Netto invece, prevede la sottrazione delle quote relative alle spese generali e degli ammortamenti, dal Reddito Operativo Lordo ed è quindi pari a: 

RON= €300.000 – (€50.000 + €30.000) = €220.000

La funzione del Reddito Operativo nella gestione dei flussi di cassa

Come accennato, il reddito operativo, quale risultato delle formule sopra citate, svolge un ruolo chiave anche nella gestione dei flussi di cassa aziendali. Essendo una componente fondamentale del cash flow operativo, contribuisce a determinare la capacità di un’azienda di generare liquidità dalle sue attività quotidiane. Questo è cruciale per garantire all’azienda le risorse finanziarie sufficienti per coprire le spese operative, investire in nuove opportunità e soddisfare eventuali obblighi finanziari.

In sintesi, calcolarlo con regolarità è essenziale, per i seguenti motivi:

  • il Reddito Operativo fornisce una misura accurata della performance finanziaria, consentendo agli investitori e agli analisti di valutare l’efficienza operativa di un’azienda;
  • contribuisce a garantire che l’azienda abbia la liquidità necessaria per sostenere le sue attività quotidiane;
  • infine, fornisce una base solida per prendere decisioni strategiche e pianificare future iniziative aziendali.

Gestisci i Tuoi Flussi di Cassa con Sibill

Per semplificare la gestione del flusso di cassa aziendale e facilitare il calcolo degli indici che riflettono lo stato aziendale, molte imprese si affidano a strumenti e software dedicati. Sibill è uno di questi: progettato per supportare le aziende, aiuta a monitorare e a gestire i cashflow in modo efficiente, senza incorrere nel rischio di errori dovuti alla compilazione manuale. 

Ecco alcune delle cose che puoi fare con Sibill:

  • Collegare tutti i conti bancari per analizzare saldi e movimenti in un unico posto;
  • Collegare i sistemi contabili per importare le fatture e ottenere la prima nota con un clic;
  • Automatizzare la previsione di cassa e anticipare problemi di liquidità;
  • Effettuare la riconciliazione automatica delle fatture risparmiando ore di lavoro manuale;
  • Impostare delle notifiche per ricordarti tutti i pagamenti da effettuare o da ricevere.


Se sei alla ricerca di uno strumento che ottimizzi i tuoi processi di analisi, monitoraggio e calcolo del flusso di cassa, prova Sibill, è gratis! 

iL temPo è Denaro.
riSparmia Su entRambi

Prova Gratis per 7 giorni

Nessun metodo di pagamento richiesto.

uomo al lavoro protetto da un caschetto di sicurezza

Scopri subito quanto costa Sibill

Richiedi una demo di Sibill

Compila il form e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento secondo le tue disponibilità.