Riconciliazione bancaria automatica: scopri i vantaggi!

Riconciliazione bancaria automatica

La gestione finanziaria di ogni realtà aziendale comprende la riconciliazione bancaria. Si tratta di un’attività importante che tuttavia, ancora troppo spesso, viene eseguita in modo manuale o attraverso la compilazione di fogli di Excel. Questo comporta un alto rischio di errore e un notevole dispendio di tempo. Come minimizzare questo genere di pericoli? Attraverso la riconciliazione bancaria automatica, eseguibile attraverso il supporto di un software che facilita la gestione delle finanze aziendali.

Per spiegarti bene perché è più vantaggioso automatizzare la riconciliazione bancaria, piuttosto che affidarsi al metodo manuale, inizieremo dagli step necessari per eseguirla.

4 step per fare la riconciliazione bancaria

Qualunque sia il metodo – manuale o digitale – o lo strumento – Excel o software dedicato – che decidi di adottare per eseguire la riconciliazione bancaria, la prima cosa che devi fare è stabilire il periodo di riferimento. Dopodiché:

  1. Procurati l’estratto conto bancario, o gli estratti se la tua azienda dispone di più conti, in relazione al periodo selezionato in precedenza. Se, per esempio, scegli di eseguire la riconciliazione ogni 2 mesi, avrai bisogno di un estratto conto bimestrale.
  2. Recupera la prima nota. Nonostante redigerla non sia obbligatorio, averla a disposizione, potrebbe facilitare notevolmente la tua attività di riconciliazione.
  3. Procurati la precedente riconciliazione bancaria, così potrai verificare il saldo finale e individuare eventuali discrepanze su cui intervenire.
  4. Adesso hai tutto il necessario per iniziare a confrontare i movimenti presenti nell’estratto conto con le transazioni contabili registrate, avendo premura di interpretare correttamente accrediti e debiti aziendali.

Paragonare questi documenti e confrontare i dati manualmente, specialmente quando l’attività dispone di più conti bancari, può risultare macchinoso. Inoltre, la probabilità di commettere errori e di avere, di conseguenza, un quadro inesatto della tua situazione, è altissima. Ecco perché ti consigliamo di affidarti a uno strumento, come Sibill, che automatizzi questo processo.

In cosa consiste la riconciliazione bancaria automatica?

Nella pratica, la riconciliazione bancaria automatica consente di ottenere un confronto tra le scritture contabili dei conti correnti di un’azienda e il relativo estratto conto emesso dall’istituto bancario, in tempo reale e in pochi clic, semplicemente consultando una schermata.  

Una percentuale ancora alta delle imprese italiane lascia che il reparto contabile sprechi tempo ed energie nel tentativo di far matchare le transazioni con quanto manifestato dall’estratto conto bancario: carta, penna ed Excel, per queste realtà, sembrano ancora essere elementi irrinunciabili per effettuare la riconciliazione.

Quello che non sanno è che affidarsi a uno strumento per automatizzare questa attività è il primo passo per velocizzare le operazioni di tesoreria e ottimizzare l’intero processo di lavoro amministrativo migliorando, di riflesso, il tasso di efficienza aziendale.

Sibill esegue per te la riconciliazione bancaria

Grazie a soluzioni innovative come Sibill, puoi automatizzare  la riconciliazione, nonché renderla più agile e veloce in modo sicuro.

Sogni di avere una visione dettagliata e completa del tuo flusso di cassa in qualsiasi momento, monitorare entrate e uscite di tutti i tuoi conti correnti da un’unica schermata, categorizzare le transazioni secondo le tue regole e avere la tua liquidità aziendale sempre sotto controllo?

Basta stress da gestione della tesoreria aziendale: Sibill ti permette di fare tutto questo! In pochi clic:

  • Colleghi tutti i conti bancari per analizzare saldi e movimenti in un unico posto, in totale sicurezza secondo la normativa PSD2;
  • Colleghi i sistemi contabili per importare le fatture e ottenere la prima nota in un clic;
  • Automatizzi la previsione di cassa e previeni i problemi di liquidità;
  • Effettui la riconciliazione automatica delle fatture risparmiando ore di lavoro manuale e minimizzando il rischio di errore;
  • Monitori le scadenze in arrivo e solleciti i clienti ritardatari nei pagamenti.
  • Velocizzi il controllo dei trend di costi e ricavi, grazie alla categorizzazione automatica basata sulle regole che imposti tu e che si applicano autonomamente a ogni nuova transazione.

Risparmia tempo prezioso con la riconciliazione bancaria automatica e scegli Sibill, il tool a portata di PMI, semplice e veloce da installare. Provalo senza impegno!

iL temPo è Denaro.
riSparmia Su entRambi

Prova Gratis per 7 giorni

Nessun metodo di pagamento richiesto.

uomo al lavoro protetto da un caschetto di sicurezza

Scopri subito quanto costa Sibill

Richiedi una demo di Sibill

Compila il form e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento secondo le tue disponibilità.