Cambiale Tratta: cos’è e qual è il suo funzionamento?

Tra gli strumenti utilizzati per agevolare le transazioni commerciali c’è la cambiale tratta. In questo articolo, parliamo di cos’è nello specifico una cambiale tratta e di come compilarla correttamente. Inoltre, analizziamo la relazione che c’è tra la cambiale tratta e il pagherò.

Cos’è una cambiale tratta?

Partiamo da una semplice definizione: la cambiale tratta è un titolo di credito negoziabile che rappresenta l’impegno di una persona – il traente – a pagare una somma di denaro a un beneficiario, o all’ordine di un beneficiario. La tratta si verifica quando il traente emette la cambiale e la trasferisce al beneficiario. Quest’ultimo può scegliere di mantenerla fino alla scadenza o cederla a terzi attraverso il cosiddetto endosso. L’endosso non è altro che la trasmissione di una cambiale da parte del beneficiario originale a un nuovo beneficiario, attraverso la firma sul retro della cambiale stessa. L‘endosso può essere totale o parziale, a seconda che vengano trasferiti tutti i diritti o solo una parte di essi.

Come compilare una cambiale

Per garantire la validità del documento e la corretta esecuzione di una transazione è importante compilare in modo corretto la cambiale. In genere, una cambiale tratta dovrebbe includere informazioni chiave come il nome del traente, l’importo specifico da pagare, la data di scadenza, e il nome del beneficiario. Il documento deve essere firmato dal traente e, se necessario, endossato dal beneficiario originario. Ogni volta che un documento viene endossato, il nuovo beneficiario diventa il legittimo possessore del titolo e può decidere se trattenerlo fino alla scadenza o effettuare ulteriore endosso a terzi.

La relazione tra cambiale tratta e pagherò

Per quanto vengano spesso correlati, cambiale tratta e pagherò sono due strumenti finanziari distinti. Se infatti entrambi rappresentano impegni di pagamento, la cambiale tratta coinvolge sempre tre parti: il traente, il beneficiario, e l’accettante – ovvero chi accetta l’impegno di pagamento. D’altra parte, il pagherò coinvolge solo due parti: il firmatario e il beneficiario.

I due documenti sono inoltre diversi nella struttura: come accennato, infatti, la cambiale tratta spesso include una clausola di tratta, indicante chi deve effettuare il pagamento e quando e può anche essere trasferita a terzi; il pagherò, invece, contiene un impegno incondizionato di saldare una determinata somma di denaro alla scadenza. Generalmente, non prevede clausole di tratta e può essere meno complesso rispetto a una cambiale.

Un’altra differenza sta nell’accettazione: se la cambiale tratta richiede l’accettazione – spesso da parte del debitore – nel caso del pagherò l’accettazione, comunemente, non è richiesta.

In sintesi, questi strumenti finanziari possono essere impiegati in modo complementare, ma non in sostituzione l’uno dell’altro.

Perché utilizzare tool per la gestione della liquidità aziendale?

Una percentuale ancora alta di imprenditori continua ad affidarsi ad Excel per la gestione della liquidità della propria attività, ignorando il fatto che i processi manuali sono lenti, non sono scalabili e sono, soprattutto, predisposti al rischio d’errore. L’adozione di uno strumento per la gestione del flusso di cassa è la soluzione a questo pericolo. Offrendo servizi di monitoraggio finanziario, analisi dei flussi di cassa e previsioni accurate, Sibill aiuta le aziende a prendere decisioni informate e tempestive per ottimizzare la gestione finanziaria; da un’unica schermata e in modo semplice e intuitivo potrai monitorare lo stato di cambiali e pagherò, migliorando l’efficienza nella gestione delle transazioni finanziarie.E non finisce qui: grazie a Sibill puoi categorizzare in modo automatico e personalizzato le tue transazioni, velocizzare il controllo dei trend di costi e ricavi e analizzare il flusso di cassa.

In pochi clic:

  • Colleghi tutti i conti bancari per analizzare saldi e movimenti in un unico posto, in modo facile e in totale sicurezza secondo la normativa PSD2;
  • Colleghi i sistemi contabili per importare le fatture e ottenere la prima nota con un clic;
  • Automatizzi la previsione di cassa e anticipi eventuali problemi di liquidità;
  • Effettui la riconciliazione automatica delle fatture risparmiando ore di lavoro manuale;
  • Monitori le scadenze in arrivo e solleciti  i clienti ritardatari nei pagamenti.

Sei alla ricerca di un alleato semplice e veloce da installare per gestire in modo efficace la tua liquidità, prova Sibill senza impegno!

iL temPo è Denaro.
riSparmia Su entRambi

Prova Gratis per 7 giorni

Nessun metodo di pagamento richiesto.

uomo al lavoro protetto da un caschetto di sicurezza

Scopri subito quanto costa Sibill

Richiedi una demo di Sibill

Compila il form e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento secondo le tue disponibilità.